Indirizzi di Studio

Istituto Tecnico Tecnologico Informatico

Il corso Tecnico Tecnologico Informatico per periti ha la finalità di formare tecnici intermedi con una buona cultura di base unita a una solida preparazione specialistica e fornisce gli strumenti fondamentali per l’inserimento lavorativo o per il proseguimento degli studi.

 

Primo Biennio

Il biennio ha un valore:

Formativo: amplia la cultura di base (linguistica, matematica, logica) e fornisce gli strumenti fondamentali per successivi approfondimenti

Orientativo: aiuta a capire le proprie attitudini e i propri orientamenti per un futuro lavoro da tecnico; garantisce una forte integrazione tra saperi teorici e saperi operativi

Le discipline tecnico/scientifiche vengono svolte sia in aula sia in laboratorio, con la presenza di due insegnanti. L’attività di laboratorio costituisce il momento fondamentale di sintesi operativa degli aspetti di conoscenza ed esperienza permettendo l’acquisizione di abilità essenziali quali il metodo di studio, il saper esporre e sintetizzare, l’utilizzo di linguaggi adeguati al ‘mestiere’ di tecnico.

Triennio  

Indirizzo INFORMATICA

L'attività del tecnico in Informatica e Telecomunicazioni comprende l'analisi, la progettazione, la programmazione, l'installazione e la gestione di sistemi informatici basati su tecnologie che utilizzano basi di dati, reti di computer, sistemi multimediali e apparati per la trasmissione delle informazioni. Conosce le fasi della gestione dei progetti e il ciclo di vita delle applicazioni ed è in grado di pianificare le attività di produzione dei sistemi, con particolare riguardo alle normative nazionali e internazionali relative alla sicurezza e alla protezione delle informazioni. E' in grado di interagire e comunicare efficacemente in un contesto di lavoro cooperativo; l'ottima conoscenza dell'inglese tecnico specifico del settore gli consente di utilizzare e di redigere manuali d'uso per software e apparati e di inserirsi in ambienti di lavoro internazionali. Durante il corso di studi ha la possibilità di verificare sul campo le sue competenze attraverso gli strumenti didattici dello stage, del tirocinio aziendale e dell'alternanza scuola-lavoro.

 

Il profilo:

 

Il tecnico in Informatica:

 

Descrive e confronta il funzionamento di strumenti informatici e di dispositivi hardware sapendoli collocare correttamente in un contesto e sapendo muoversi tra l'ambito proprietario e quello open-source;

Gestisce progetti nelle varie fasi del ciclo di sviluppo, dalla progettazione dell'architettura del prodotto o del servizio fino alla documentazione dei requisiti e degli aspetti architetturali;

Sviluppa applicazioni informatiche progettando e implementando software di differente complessità con diversi stili di programmazione e tipologie di strutture dati, sapendo scegliere le metodologie e gli strumenti più idonei; questa competenza si esplica anche nello sviluppo di applicazioni per reti locali o servizi a distanza, come la realizzazione di software client/server basato sul web con l'integrazione di basi di dati;

Sviluppa e gestisce siti web statici e dinamici utilizzando gli strumenti più idonei ed aggiornati, tenendo conto degli aspetti innovativi che riguardano la comunicazione multimediale mediante approcci basati su tecnologie web 2.0

E' in grado di configurare, installare e gestire sistemi di elaborazione dati e reti, con particolare riferimento ai dispositivi necessari per la realizzazione di reti di computer locali e di Internet

Sa operare nel rispetto delle normative inerenti la sicurezza del lavoro e degli ambienti, individuando le cause di rischio e applicando le norme nazionali e internazionali.

Articolazione Telecomunicazioni

 

 

Sbocchi occupazionali del tecnico in Informatica:

 

Inserirsi direttamente nel mondo del lavoro:

Nelle graudatorie degli Insegnanti Tecnico Pratici presso le scuole secondarie di secondo grado

Nelle graudatorie del personale ATA come Tecnico di Laboratorio di informatica presso le scuole secondarie di secondo grado

Accedere a tutte le università

Accedere al sistema di formazione tecnica superiore

Inserirsi in percorsi di studio e di lavoro per l'accesso agli albi delle professioni tecniche